News

EILEEN GRAY

News

Mostra itinerante – fino al 21 marzo

“Designer d’avanguardia, ma soprattutto, una donna libera”.

Eileen Gray viene disegnata così, nel cuore del convegno che si è tenuto venerdi 8 marzo su iniziativa dell’Ordine degli Architetti della Provincia di Teramo, in particolare della Commissione Pari Opportunità (continua a leggere).

Nel 1878 nasce in Irlanda, viene avviata alla pittura dal padre, ma è nell’architettura e nella progettazione di mobili che raggiungerà altissimi livelli di notorietà e di successo internazionale.

Le sue opere, fuori dagli schemi, germogliarono non solo da un’eccellente profilo professionale ma anche da una distinta autonomia di pensiero e indipendenza, aspetti particolarmente complicati se si pensa ad una donna nel secolo scorso.

Il grande talento e i traguardi raggiunti suscitarono fermento tra i protagonisti più famosi dell’epoca, tra i quali ricordiamo Le Corbusier, che giunse a realizzare un’opera di scherno nei suoi confronti.

Oggi Eileen viene definita “pioniera del design moderno” e “donna nuova del novecento”. I modelli che vantano la sua firma vengono ancora replicati in tutto il mondo e le realizzazioni battute all’asta a cifre da capogiro.

Per quanti desiderano dare uno sguardo più da vicino consigliamo di non perdere la mostra, disponibile in esclusiva fino a giovedi 21 marzo presso lo showroom Lafenice di Teramo.